La Confcommercio corre sul web

Cronaca, 21/04/2006

E' stato presentato ieri il nuovo sito di Confcommercio, nel segno della interattività e della flessibilità. Il nuovo portale è stato creato dalla Dinamoweb, partner multimediale delle associazioni degli industriali e dei commercianti. Confcommercio è stata tra le prime associazioni, otto anni fa, a dotarsi di un sito web. Ora il cambio di logica prevede che la rete non sia più "vetrina", ma servizio. Il direttore dell'associazione Giovanni Struzzola spiega così i vantaggi che porterà il nuovo portale: "Rispetto alla prima edizione abbiamo più sotto controllo i sevizi del sito e possiamo aggiornarlo più tempestivamente. Si potrà avere sott'occhio tutti gli associati divisi settore per settore, si potrà ad esempio, ricercare i fioristi consociati a Piacenza e prendere contatto direttamente, si potrà scaricare il nostro giornale senza dover aspettare l'edizione cartacea, ed è stata aggiornata l'area relativa all'osservatorio sui prezzi, che ora riporta graficamente l'andamento di questi, con l'aggiunta delle spese aziendali come energia, affitti e spese di gestione del prodotto". Il sito è più chiaro e intuitivo della passata edizione. Le news, in cui potranno essere subito visibili nuove normative, sono in primo piano, come i servizi. Sul web anche i moduli per associarsi, che potranno evitare tanti viaggi ai futuri soci; fermo restando che la firma via web non è ancora stata inventata.