L'Isii Marconi raccontato on line

Libertà, 18/11/2007

Il progetto "Dicono di noi" è firmato dagli studenti e da Dinamoweb

Quel che si dice dell'Isii Marconi ora è on line, grazie ad un progetto didattico che ha visto coinvolte la classe terza informatica 1 dell'istituto e la società informatica Dinamoweb. Una collaborazione che si è concretizzata nella realizzazione di una pagina web di presentazione dell'istituto, "Dicono di noi", riportata all'interno del sito internet del Marconi (www.isii.it/diconodinoi).

Il risultato di un anno di fattivo impegno, per entrambe le parti coinvolte, è stato presentato ieri mattina nell'aula magna del Marconi, alla presenza del preside Gian Paolo Binelli, del presidente di Dinamo Web, Luigi Rizzi, del docente dell'istituto Andrea Prazzoli, e di una rappresentante della terza informatica 1, Ecaterina Sesan. «Grazie alla collaborazione con Dinamo Web - dice i professor Prazzoli - siamo riusciti ad approfondire un tema fondamentale, l'innovazione tecnologica, riuscendo al tempo stesso ad incanalare l'energia positiva dei ragazzi». «La nostra società - aggiunge il presidente Rizzi - cerca di lavorare con la principale leva che il mercato richiede: eccellenza, la formazione avanzata. Come quella che viene realizzata in questa scuola, dove viene applicata una modalità di insegnamento che porta già sulla buona strada». «E' un'iniziativa importante - aggiunge il preside Binelli -, da tempo la scuola collabora con il tessuto produttivo piacentino, ma in questo caso il frutto di questa collaborazione è un'iniziativa concreta, un portale accessibile a tutti, realizzata durante la normale attività didattica, con il coinvolgimento attivo degli studenti». La parola è poi passata ai ragazzi della terza informatica 1, i quali hanno presentato la pagina web, dopo aver ringraziato i collaboratori di Dinamo Web Alberto Belloni e Igor Modonutti, i quali hanno seguito le fasi operative del progetto. La nuova sezione on line del sito dell'Isii Marconi è divisa in più sezioni, ciascuna di queste dedicata agli utenti dell'istituto: gli studenti che frequentano la scuola, i diplomati che hanno utilizzato le competenze acquisite nei vari campi occupazionali, ai docenti stessi, e alle aziende che da anni offrono la loro collaborazione con attività di stage, progetti, lezioni sulle nuove tecnologie e che hanno reso possibile una proficua integrazione scuola/lavoro, e infine ai genitori che sostengono il lavoro degli insegnanti condividendone le scelte formative. Ciascuna sezione contiene informazioni e documenti, interviste video a collaboratori dell'Isii Marconi (come referenti di aziende coinvolte in stage, docenti universitari), accanto alla presentazione della scuola stessa, affidata a due studentesse, Aya Bendrissa e Giorgia Boni, per far salire le quote rosa e far cadere i soliti pregiudizi che impongono una visione del Marconi come istituto "per soli maschi".